Dio o chi per lui / sta cercando di dividerci

Leo notava che quei signori erano sempre sul punto di chiedersi che tipo di relazione ci fosse fra lui e Thomas. Lo capiva, da come lo guardavano nelle pause delle conversazioni e da come si rivolgeva lievemente imbarazzati a Thomas, di cui non capivano bene il ruolo.

Un giorno un amico gli aveva detto: “Non vado mai solo quando mi invitano. È naturale che se si invita un cinquantenne come me a un pranzo, a una manifestazione o a un convegno costui vada con la moglie. Ora, io ho un compagno da venticinque anni. E da venticinque anni lui mi accompagna ai ricevimenti e ai convegni. Così come io accompagno lui quando viene invitato. È il minimo che dobbiamo fare: non permettere che ci invitino soli.”

[Pier Vittorio Tondelli – Camere separate]

 

 

 

Annunci

One Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...